9 luglio 2008

Prime recensioni di Ponyo degli addetti ai lavori

La data di uscita del nuovo film di Miyazaki "Ponyo on the Cliff by the Sea" è ormai prossima, ricordo infatti che il film uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il 19 Luglio. Ma alcuni addetti ai lavori oltre che allo staff dello Studio Ghibli hanno già potuto vedere una prima proiezione.

I pareri sono entusiasmanti, sia Hashimoto Atsushi che il critico di manga e novelle per bambini Natsume Fusanosuke sono rimasti colpiti e impressionati dal nuovo film del Maestro.

Natsume Fusanosuke: "Torno ora della prima proiezione ed è stato davvero molto interessante. I bambini possono davvero divertirsi con questo film. Come sempre nei film di Miyazaki c'è anche un messaggio. Mi piacciono molto le immagini e i colori. Entrambi mostrano l'importanza e il piacere dell'immaginazione. Non posso scrivere molto altro perchè manca davvero poco alle proiezioni ufficiali."

Hashimoto Atsushi: "Ho appena visto il film. Davvero bello. Ha fatto centro. 5 Stelle!!! [...]
Forse dopo averlo visto restano alcuni interrogativi sulla storia ma ciò che ti viene da pensare è solo 'Non fa niente. E' davvero favoloso. Questo basta!'. Il film è un capolavoro e sicuramente lascia qualcosa di importante nel cuore." (Sul sito Ghibliworld.com potete trovare la recensione completa di Hashimoto).

Mentre il commento di Goro Miyazaki lascia ben capire quanto lui e il padre siano diversi nel loro approcciarsi alla creazione di un film.

Miyazaki Goro: "Ho visto Ponyo oggi. Ho pensato fosse un film dell'orrore. Il giudizio si divide a seconda dello spettatore: chi lo ha capito e chi non lo ha capito. Chi lo capisce, lo guarda con sentimento. Chi non lo capisce, lo guarda con la logica. Coloro che lo hanno capito vogliono guardarlo di nuovo proprio perchè possono capirlo. Coloro che non lo hanno capito, vogliono guardarlo di nuovo per comprenderne la logica. Ponyo è davvero incantevole. Secondo me? Io l'ho capito, ma non sono daccordo (ride). Forse sarò rimproverato per averlo detto. Il fatto che non sono daccordo non significa che sono critico verso Ponyo o Hayao ma solo che se dovessi fare ora un nuovo film non lo farei così."

C'è da dire che dopo aver visto "I Racconti di Terramare" non c'è poi così da meravigliarsi di come la pensi Goro che ha fatto del suo film un culto di linearità ed essenzialità della trama tanto da essere considerata da molti scarna.

(Fonte: Ghibliworld.com, Studioghibli.org)

0 commenti:

Posta un commento

Puoi commentare le News dello Studio Ghibli anche se non sei iscritto ma non lasciarmi il commento anonimo. Clicca su Nome/Url e scrivi il tuo nome o il tuo nick! ^_^